...Attraverso il viaggio(2/2) Nona ed ultima parte


L'interpretazione dei personaggi de "Il meraviglioso mago di Oz" +Solaris+ Travel+ Transition


Ed eccoci giunti al termine del nostro viaggio nella terra degli "Opali di fuoco".

La scorsa settimana dopo aver attraversato con Dorothy ed i suoi compagni di viaggio il meraviglioso mondo di Oz, abbiamo esplorato le tre essenze dedicate alla trasformazione dell'Io, oggi in quest'ultimo incontro riprendendo i personaggi narrati da Baum, procederò con il loro approfondimento in chiave psicologica e a concludere le ultime tre miscele floriterapiche Australiane che grazie alla loro potenza vibrazionale, sapranno condurvi con determinazione, flessibilità e apertura del cuore e della mente, attraverso gli eventi "critici" della vita.


Dorothy è la protagonista , Archetipo dell’Io Resiliente. La bambina ha già vissuto il più grande trauma della sua vita: la morte dei suoi genitori. La mancanza di entrambi le figure di riferimento avvenuta così precocemente porta la piccola ad accontentarsi delle briciole di affettività da parte degli zii. Ma il suo io bambino riconosce il trauma e desidera metabolizzarlo. L’elemento traumatico nella percezione comune è realizzato attraverso un vissuto doloroso di incomprensione, ingiustizia, insensatezza che viene identificato dalla bambina come il ciclone che divelle le fondamenta della sua casa (il suo Io). Tuttavia l’istinto di sopravvivenza, presente in ognuno di noi, prevale anche nella bambina la quale genera uno strumento potente capace di guarirla: la dimensione onirica di un mondo meraviglioso, popolato da buffi soggetti e terrificanti creature nel quale ella si rifugerà. Il magico mondo di Oz diverrà la dimensione protetta entro la quale Dorothy potrà concedersi il tempo per smantellare l’evento traumatico e comprenderlo. Ma il fuoco della determinazione che alimenterà la ricerca di queste qualità perdute (direi in maniera più opportuna, "rimosse ") è la presenza sempre costante di una fonte alternativa di affetto e giocosità, identificata con Toto. La maturazione e l’elaborazione del lutto costituirà l’elemento centrale del viaggio, perché contemporaneamente, la bambina dovrà ritrovare nel suo Io smantellato dal trauma:

  1. L’ equilibrio psichico necessario a dare un senso all’ evento traumatico (identificato con lo Spaventapasseri);

  2. La comprensione delle sue emozioni per riuscire a comunicare i suoi sentimenti incompresi (riconosciuti nel personaggio del Boscaiolo di latta);

  3. Il ritrovamento del suo coraggio, la forza più intima che la sosterrà nella prova più difficile della sua vita (rappresentato dal Leone ).

Dorothy impersonando l’Archetipo dell’Io resiliente, nonostante la morte dei genitori e l’indifferenza affettiva da parte degli zii le risulti intollerabile, ella continuerà a sopravvivere. La piccola affronterà giorni in cui si sentirà travolta da emozioni negative: abbandonata, sperduta, confusa, terrorizzata (come durante l'incontro con la strega cattiva dell'Ovest), altri in cui si sentirà protetta, amata e consolata (ricordiamo l’incontro onirico con la strega buona del Nord). Il viaggio introspettivo, identificato nel magico mondo di Oz, che la bimba intraprenderà con forza e determinazione sarà denso di prove estenuanti ma necessarie a condurla verso la guarigione. Infatti solo quando tutto sarà stato compreso, accettato ed infine riposto nel suo cuoricino gentile, ed il suo Io frammentato sarà ricostituito, ecco che la bambina finalmente sarà pronta per ritornare a “casa”. Dorothy alla fine della sua avventura onirica desiderando con tutta se stessa di "ritornare a casa" ritroverà il suo "Io" adultizzato, guarito, e più resiliente, e al tempo stesso tenero comprensivo e accogliente con le sue nuove figure di riferimento che rappresenteranno per la bimba la sua nuova "Base Sicura".


Lo Spaventapasseri rappresenta l’Archetipo della Conoscenza.

Il personaggio era stato costruito così bene dal suo fattore che le cornacchie credendolo un uomo vero, decidono in un primo momento di allontanarsi dal campo, ma successivamente una vecchia cornacchia scoprendo la verità, convince le altre cornacchie del vero e avvicinandosi allo spaventapasseri, dice lui che l’unica cosa che gli manca per renderlo un vero uomo sarebbe il cervello. Da quella rivelazione il povero e sconsolato spaventapasseri comincerà con frustrazione e desiderio a sentirsi privo di qualcosa. La cornacchia rappresenta l’elemento super-partes che risveglia il nostro personaggio dal suo torpore e lo conduce verso il riconoscimento delle sue capacità, la sperimentazione delle sue competenze, la completa trasformazione in uno Spaventapasseri pensante (ovvero la guarigione dallo stato dissociativo in Dorothy, causato dalla morte dei genitori).



Il Boscaiolo di latta si presenta come l’ Archetipo della Sensibilità. Precedentemente è un ragazzo giovane ed innamorato che per cattiveria diviene vittima di un sortilegio della Strega cattiva dell’Est. La vecchia dopo averlo “fatto a pezzi” fisicamente ed emozionalmente lo abbandona nel bosco; dopo qualche tempo viene ritrovato da un fabbro generoso che impietosito dal giovane in frantumi, decide di ricomporlo e di ridargli vita trasformandolo in un boscaiolo di latta, purtroppo non dotandolo di un cuore. Quando incontra Dorothy e lo spaventapasseri, il povero taglialegna è tutto arrugginito ( in realtà il povero boscaiolo rappresenta la difficoltà di Dorothy ad esprimere i suoi sentimenti davanti all’ evento traumatico, ) così i due nuovi amici lo aiutano cospargendo le sue giunture arrugginite di olio. La flessibilità del taglialegna (l’elasticità emozionale nel riconoscere le emozioni) sarà possibile solo grazie al controllo del pensiero (Spaventapasseri) e al nutrimento emotivo (olio) distribuito con cura dalla bambina.


Il Leone codardo si raffigura come l’Archetipo della Fragilità. Il leone è da sempre temuto da tutti gli animali del bosco per il suo terrificante ruggito, per questo vaga triste ed in solitudine nel bosco. Un giorno mentre è assorto nei suoi pensieri incontra i tre personaggi, basta un solo ruggito per stendere al suolo il boscaiolo di latta e lo spaventapasseri, ma non la bambina che sfoderando tutto il suo coraggio, si interpone tra il cucciolo ed il Leone per difenderlo dalla fiera bestia, colpendola con uno schiaffo. Il Leone dopo tanta solitudine e tristezza, scoppia in un pianto a dirotto e dopo aver chiesto scusa ai suoi nuovi amici , comincia a raccontare. L’interpretazione del leone lascia poco spazio all’immaginazione: la bambina dopo l’evento luttuoso si dissocia dalla realtà in cui vive, non riconosce più le figure d’attaccamento negli zii, e dopo aver perso le speranze diventa aggressiva con chiunque incontri nel suo cammino. Solo un elemento destabilizzante ( come lo schiaffo) fa crollare le sue difese, quell’ armatura che a forza di ruggire si era costruita cade in frantumi, in mille pezzi. Senza difese, lucida e reimpossessandosi delle sue emozioni, la bambina adesso sarà pronta a ritrovare il coraggio di rinascere, accettando il suo passato e divenendo il responsabile agente di cambiamento della sua vita.



Le 4 Streghe in dualismo tra il bene ed il male, rappresentano l’Archetipo del Potere.

Da ognuna di esse la bambina riceverà un dono:

  • La Strega cattiva dell’Est, lascia a Dorothy le sue scarpette d’argento, grazie al quale lei potrà ritornare a casa (in realtà lei potrebbe realizzare subito il suo desiderio, ma prima deve ritrovare la sua integrità psichica, quella emozionale e il suo senso di autoefficacia);

  • La Strega buona del Nord, dona alla bambina un bacio che la proteggerà e la renderà immune da ogni pericolo (il bacio ci riporta ad un elemento di consolazione e di presenza costante);

  • La Strega cattiva dell’Ovest, abbandonando la cuffia d’oro a Dorothy renderà possibile il trasporto dei suoi amici, come sovrani nei loro regni lontani ( la generosità del gesto ed il suo altruismo, consentiranno alla bambina di riprendere in mano le redini della sua vita).

  • La Strega buona del Sud, (che potrebbe essere interpretata come una terapeuta) svelandole il potere del primo dono, riconosce in lei la sua bontà e "tenendola per mano le mostra quanto sia speciale e coraggiosa. Dorothy si vede cambiata, i cocci rotti della sua anima adesso sono rivestiti con lamine d’argento, non è più la bambina di una volta, di quella resta solo la purezza del suo cuore. Solo adesso è pronta per poter ritornare a casa.


Dopo aver mollato gli ormeggi e liberi dalle zavorre emozionali, siamo adesso pronti per affrontare il "Viaggio". Qualunque sia la vostra destinazione, le tre essenze che ho scelto saranno in grado sostenerci nei passaggi critici della nostra esistenza , di proteggerci dalle emozioni imbizzarrite, e non ultimo di donarci il più emozionante dei nostri viaggi: La vita!

Solaris: La sinergia floreale per ristabilire l'equilibrio termico corporeo

  • Avete paura del fuoco? Siete stati vittime di esperienze passate legate al fuoco? Siete stati sottoposti a trattamenti radianti? Mulla Mulla vi permetterà di abbandonare le vostre paure scoprire dentro di voi un'energia nuova e una nuova disposizione verso questo prezioso elemento.

  • Soffrite di blocchi emotivi consapevoli e non, che ostacolano la vostra fertilità, e inibiscono la vostra creatività? Soffrite di squilibri ormonali e ne subite le conseguenze? She Oak è la risposta! I fiori di questa pianta antichissima vengono usati sapientemente per riequilibrare le funzioni ovariche e testicolari.

  • Il vostro sistema immunitario è debole?Soffrite spesso di infezioni micotiche? Herpes ricorrenti? Vivete una sessualità caratterizzata da sensi di colpa? I cespugli di Spinifex grazie alla loro energia yang possiedono la capacità di modificare comportamenti e convinzioni, permettendo la comprensione emozionale di vissuti critici della nostra esistenza che son rimasti non decodificati, predisponendo così alla guarigione psicofisica.

A chi è adatto Solaris: le essenze floreali contenute all'interno di questa sinergia lavorano restituendo la giusta omeostasi, riequilibrando gli eccessi di calore e di radiazioni. Utile a chi tollera poco il calore, come vampate e sudorazione profusa, o tendenza a soffrire di eritemi solari. infezioni micotiche ricorrenti e fenomeni irritativi ciclici di natura psicosomatica.


Travel: "La valigetta del pronto soccorso emozionale che non può mancare nel nostro bagaglio di viaggio."

  • Vi sentite stanchi e senza energie? Percepite un senso insolito di frustrazione? vorreste tanto sentirvi vitali come un tempo? Banksia Robur, l'arbusto dalle spighette multicolore agendo da catalizzatore restituisce la grinta e la vitalità perduta di un tempo, per continuare ad entusiasmarsi di fronte alla vita.

  • Vi sentite travolti dagli eventi della vita? Siete in una fase di transizione della vostra vita? Vi sentite smarriti? Le foglie ed i fiori del Bottlebrush, permettono di affrontare i grandi cambiamenti della vita, contrastando sentimenti di insicurezza, paura e ansia, donano coraggio e predispongono con animo sereno a lasciar andare il proprio passato ed accogliere con responsabilità il presente.

  • L'evento che state vivendo vi sta destabilizzando? Non riuscite ad avere una visione chiara di come dover affrontare il problema? Vi sentite disarmati? Disconnessi? Bush Fuchsia grazie alla sua capacità di mettere in comunicazione i due emisferi conferisce lucidità di pensiero, migliora la comunicazione verbale e predispone all'accoglimento di intuizioni.

  • Vivete con angoscia il pensiero di diventare vecchi? Pensate spesso alla morte? Avete perso la vostra spiritualità? Avete difficoltà a condividere con gli altri? Bush Iris una tra le essenze più caduche, libera i blocchi energetici dovuti all'eccessivo materialismo e all'attaccamento al consumismo. La sua energia sottile restituendo calma e fiducia nell'Universo, ci riconnette spiritualmente al ciclo naturale della vita.

  • State vivendo un'esperienza forte che turba la vostra serenità? Vi sentite in uno stato di apprensione e non sapete come contrastarlo? Avete la sensazione che da un momento all'altro può accadere qualcosa? Crowea con i suoi fiori magenta riesce a trasmettere calma, pace e serenità. Riesce a riportare la centralità del proprio essere nei momenti di sbandamento emozionale.

  • Siete vittima di un evento traumatico? Avete subito un'aggressione? Vi sentite fragili ed indifesi? Fringed violet, la viola frangiata dai petali blu come un balsamo curativo lenirà le vostre ferite emozionali, aiutandovi a comprendere il messaggio che porta il trauma, aumenterà la vostra resilienza.

  • Sentite di aver esaurito tutte le vostre forze? Vi sentite stressati? Non riuscite a riposare la notte perché troppo sollecitati dagli stimoli ambientali? Siete soggetti a cali immunitari e ad infezioni ricorrenti? Macrocarpa il fiore dell'eucalipto australiano permette di ritrovare l'energia esaurita e di percepirsi più in forma. Trasforma lo stress che può sollecitare negativamente le ghiandole surrenali in possibilità di recupero energetico, migliorando la qualità del sonno.

  • Avete un'intolleranza al calore? Siete stati vittime di incendi o traumi da calore/ustione? Siete terrorizzati dal fuoco? L'essenza lenitiva di Mulla Mulla tenderà a ristabilire il calore corporeo, e conferirà una maggiore resistenza fisica e sicurezza cognitiva in tutte le situazioni in cui l'elemento fuoco sia presente.

  • Non riuscite a digerire? Siete spesso distratti e avete qualche problema a memorizzare? Tendete a rimuginare? vi sentite sopraffatti dagli eventi e non sapete in che direzione andare? Il fiore del Paw Paw consente di assimilare qualsiasi informazione, di integrarla e metabolizzarla. Conferisce lucidità mentale e consapevolezza. Assumendo il rimedio si potrà sperimentare sensazioni di calma, e chiarezza mentale.

  • Avete difficoltà a stare coi piedi per terra? Siete degli inguaribili sognatori? Fate voli pindarici mentre raccontate un evento? Sentite il bisogno di allontanarvi dalla realtà? Dormite molto? Red lily, anche conosciuto come "fior di loto" contribuendo a radicare nella realtà personalità troppo evanescenti, permette di sperimentare maggiore concentrazione focalizzandosi nel "qui ed ora".

  • Tendete a soffrire di ritenzione idrica ? Accusate problemi circolatori soprattutto causati da una postura sedentaria? Durante i viaggi percepite la pelle più secca e avete bisogno di idratarvi spesso? Il vostro ciclo mestruale risente del cambiamento climatico e/o logistico? She Oak con la sua funzione riequilibrante restituirà la giusta omeostasi dei fluidi corporei e contribuirà a bilanciare i livelli ormonali nel corpo.

  • Siete insoddisfatti della vostra vita? Sentite che c'è qualcosa che vi manca? Non avete ancora compreso il vostro scopo nella vita? Avete raggiunto la cima del successo e adesso non sapete come procedere? L'essenza del Silver Princess aumentando la consapevolezza permetterà di comprendere gli obiettivi raggiunti, ma soprattutto di analizzare e dare un senso agli ostacoli incontrati durante il nostro percorso di vita.

  • Tendete a procrastinare? Siete allergici ai planning e preferite vivere al momento, senza programmare? Avete subito traumi che vi hanno portato a dissociarvi ? Tendete a rifugiarvi in una realtà parallela? Sundew vi riporterà dolcemente coi piedi per terra, regalandovi concretezza nel pensiero e nell'azione e spiccata sensibilità verso i particolari

  • Tendete ad essere compiacenti? Avete difficoltà ad essere assertivi? Preferite mettere da parte le vostre esigenze per mantenere un clima armonioso? Siete dei pacifisti e rifuggite da situazioni cariche di conflittualità, astio o rancore? Siete persone che amano stare in solitudine per evitare di trovarsi coinvolti in interazioni spiacevoli? Soffrite di ansia sociale? Soffrite di agorafobia o claustrofobia? Tall Mulla Mulla predispone l' individuo all'apertura e all'interazione verso l'altro. permette di imparare ad apprezzare la compagnia degli altri, ma soprattutto a non rifuggire da situazioni conflittuali, anzi rafforzando le proprie qualità e capacità assertive, permette l'instaurarsi di situazioni sociali piacevoli.

A chi è adatto Travel: Ai viaggiatori, a coloro che devono spostarsi per necessità o piacere e manifestano ansie per il viaggio, paura dei mezzi (aereo, treno, automobile). A chi vive con insofferenza il viaggio, a chi non riesce a dormire lontano dal proprio letto, a chi fa fatica ad abituarsi ad alimentazione diversa. Travel fa apprezzare il viaggio, apporta calma e serenità, migliora la percezione del nuovo e apre con entusiasmo ed allegria a nuove avventure.


Transition :Il rimedio floreale per chi sta vivendo un cambiamento, predispone a lasciar andare serenamente il passato ed accogliere con maturità il nuovo"

  • State attraversando un cambiamento nella vostra vita? Vi sentite disorientati? In ansia? Vi sentite tristi, insicuri? State affrontando una malattia o una perdita ?Percepite una situazione di mancanza? L'essenza di Autumn Leaves vi insegnerà a comprendere il mistero della vita : così come le foglie d'autunno ingialliscono e cadono, la vita è attraversata da momenti in cui i cicli iniziano e si chiudono per poi riaprirsi nuovamente alla vita. Il rimedio dà serenità a chi si sente sopraffatto da eventi importanti e di forte impatto emozionale.

  • Siete conservatori e non amate le novità? Gli imprevisti vi mettono ansia? Sentite la necessità di avere sotto controllo la situazione? Non amate la tecnologia e siete riluttanti a lasciarvi andare a nuove esperienze? Bahuinia è l'essenza giusta per voi! Con la sua vibrazione di caducità è in grado di riportare quella flessibilità ed elasticità mentale che permette di aprirsi con entusiasmo e grinta alle novità. Contribuisce a modificare le proprie percezioni per favorire l'apertura mentale di nuovi concetti e punti di vista.

  • Avete difficoltà a gestire i vostri legami? Vivete nel passato e non riuscite a proiettarvi nel presente? Percepite una sensazione di perdita? Il rapporto con la vostra figura materna è in crisi? Bottlebrush grazie alle sue vibrazioni energetiche profonde vi permetterà di lasciare andare il passato, non dimenticandolo, ma custodendolo come un tesoro prezioso, dove gli eventi negativi vengono metabolizzati e compresi come lezioni di vita, e quelli positivi risultano apprezzati come doni di inestimabile valore. L'essenza è utile a riequilibrare il rapporto materno, permettendo la comprensione del perdono, l'accettazione del rifiuto, concedendo spazio ed occasioni utili a ricostruire con maturità e gratitudine il rapporto diadico.

  • Avete perso la speranza? Vi sentite lontani da qualsiasi forma di spiritualità? Siete intimoriti dall'idea della morte? Non riuscite più a fidarvi di nessuno? Conducete una vita dedita agli eccessi? Bush Iris vi riporterà a quella dimensione di interiorità e introspezione che vi riconnetterà a quell'energia luminosa, quella fiammella che non percepite più, ma dentro voi continua a brillare. Le vibrazioni di questo fiore sono molto potenti soprattutto nel momento del trapasso, in quanto infondono fiducia e permettono di affidarsi all'energia universale sopra di noi.

  • Lichen è l'essenza che in prossimità del passaggio alla Luce, permette una maggiore presenza e consapevolezza nel momento di separazione dal corpo spirituale a quello fisico.

  • State affrontando un momento difficile, in cui vi sentite messi alla prova? Non riuscite ad essere lucidi e ad affrontare con chiarezza mentale ciò che la vita vi sta proponendo? Sentite impedimenti nel vostro cammino? Mint Bush saprà restituirvi la chiarezza mentale e la comprensione , rimuovendo da voi l'ansia e la confusione che possono annebbiare la vostra mente.

  • Vi percepite in una situazione senza via d'uscita? Siete molto attenti e ipersensibili alle critiche? Avete bisogno di sentirvi accettati dagli altri? Red Grevillea lavorando in maniera sottile permette di liberarsi da situazioni difficili e dolorose che non ci permettono di avanzare nel nostro percorso di vita. Incoraggia ad affrontare situazione dolorose, che devono essere riposte. Permette di liberarsi dal peso del giudizio altrui.

  • Percepite la mancanza di qualcosa o qualcuno? Non riuscite più ad orientarvi? La perdita che avete vissuto vi fa sentire di aver smarrito la vostra direzione? Non riuscite più ad identificarvi in un ruolo? Silver princess vi permetterà di riconnettervi alla vostra forza più intima, riconoscerne la resilienza e trovare il coraggio e la fiducia che vi consentiranno di riconquistare il vostro posto nella vita.

Prima di procedere al momento dei saluti , vorrei Ringraziare in primis Ian White, il padre della floriterapia australiana, che ho avuto l'onore ed il piacere di conoscere personalmente durante un seminario esperienziale ed in seguito tutti coloro che mi hanno seguito in questo viaggio emozionante nel Bush Australiano. Durante questi nove appuntamenti avete avuto modo di conoscere le 24 miscele sinergiche, se qualcuna di queste vi ha incuriosito, o ha attirato la vostra attenzione, potrete facilmente reperirla, già pronta per l'uso, in farmacia o in erboristeria. Inoltre dato che il mio intento era quello di presentarvi una panoramica completa ed individuale delle 69 essenze, se nella descrizione della singola essenza vi rivedete o volete approfondire potete affidarvi ad un professionista , che saprà cogliere la vostra natura e consigliarvi l'essenza singola o la miscela floreale più adatta per voi. Spero che da questo percorso assieme abbiate tratto nutrimento e strumenti utili al vostro percorso di crescita. Ricordandovi che potrete contattarmi per qualsiasi informazione, curiosità o consulenza floriterapica, concludo questo spazio, dedicandovi il testo di una canzone che mi ha permesso di ridipingere di speranza ed ottimismo i momenti più bui della mia vita. Un abbraccio di luce, Emanuela




Bibliografia:

  • Baum. F. "Il meraviglioso mago di Oz", 2017 Gribaudo edizioni

  • Fabiano G. "Nel segno di Camilleri: Dalla narrazione psicologica alla psicopatologia",2017 Franco Angeli Editore

  • White ,I. "Il potere terapeutico dei fiori australiani", 2006

  • White, I. "Essenze floreali australiane",2004

29 visualizzazioni0 commenti